Pronostici Eurovision

Pronostici Eurovision

L’Eurovision Song Contest è un festival musicale internazionale che è diventato super popolare soprattutto nell’ultimo decennio, ma nasce nel 1956 a Lugano e viene organizzato dai membri dell’Unione Europea di radiodiffusione, lo scopo iniziale era proprio quello di contribuire ad un entità comune e lasciarsi alle spalle quelli che erano stati i conflitti avvenuti in Europa negli anni precedenti. L’idea nacque proprio seguendo un modello italiano di festival, quello di Sanremo, non a caso la prima data venne stabilita proprio a Roma.

1. Eurovision dove guardare?

Si tratta di uno dei programmi internazionali più longevi ed uno degli eventi, non legati al mondo dello sport più seguiti in tutto il mondo. E’ possibile seguire le edizioni, trasmesse di anno in anno, nei principali canali televisivi, dal 2000 su internet e dal 2016 anche su Youtube in diretta (sottolineiamo il fatto che la pagina Youtube dell’Eurovision ha quasi tre milioni di iscritti).

I partecipanti della prima versione erano: Italia, Svizzera, Paesi Bassi, Belgio, Germania dell’Ovest, Francia e Lussemburgo; oggi i partecipanti dell’Eurovision sono aumentati: in Europa la maggioranza degli stati ha preso parte almeno una volta al festival più tantissimi alti paesi di tutto il mondo: dall’Australia al Brasile, dalla Cina al Canada o il Marocco e l’India. Alcune nazioni si sono anche ritirate in via definitiva: Andorra, Bosnia ed Erzegovina, Lussemburgo, Monaco, Slovacchia e Turchia.

2. Eurovision televoto come funziona?

Oltre ai partecipanti e le emittenti che sono cambiate, è cambiato anche il regolamento, che comunque ha le linee guida di un normale festival di musica in cui vince chi viene più televotato tramite un messaggio o tramite l’app.

Si tratta di un evento che celebra la musica, in tutti i suoi generi, dando la possibilità ad ogni nazione di avere un rappresentante, un festival che unisce; essendo comunque una gara però, da non trascurare la buona competitività tra i partecipanti e la curiosità degli spettatori di scoprire il vincitore.

3. Previsioni Eurovision 2020

La 64esima edizione del 2019 è avvenuta a Maggio a Tel Aviv (in Israele) con ben 41 partecipanti, ha avuto un enorme successo mediatico nel bel paese. Tra gli Eurovision possibili vincitori c’era infatti il primo premio di Sanremo, ma la vittoria è poi andata al cantante olandese Duncan Laurence con la canzone Arcade, l’Italia con Mahmood (vincitore di Sanremo 2019) si è aggiudicata il secondo posto lasciando un po’ di scontento per chi sperava nel primo posto e la Russia è arrivata terza. Sappiamo dunque chi ha vinto l’edizione del 2019, ma quello che oggi ci chiediamo sono i pronostici Eurovision 2020, chi vincerà la prossima edizione? Sarà l’Italia, un altro paese europeo o un’altra nazione di un altro continente, l’unico modo per stare connessi e capire chi potrebbero essere i papabili finalisti, bisogna seguire le Eurovision 2020 previsioni.

4. Quote Eurovision Song Contest

L’evento sarà ospitato dai Paesi Bassi per la quinta volta, a seguito della loro vincita nell’edizione precedente, la musica sarà da protagonista; chi saranno invece i partecipanti e soprattutto gli Eurovision possibili vincitori, se avete qualche idea o volete sapere le idee degli altri ricordate che nella community del nostro sito Johnnybet potete trovare le quote eurovision 2020, così come quelle di tanti altri eventi, festival, programmi televisivi, reality show o concorsi.

5. Scommesse Eurovision 2020

Gli amanti della musica e del gioco non potranno fare a meno delle scommesse Eurovision 2020, il popolo del web internazionale si “scatena” per questo tipo di eventi e per tutto ciò che ruota attorno: i pre party, i rumors, gli ospiti (nel 2019 è stata Madonna l’ospite d’eccezione), l’adrenalina che sale quando si avvicina la finale e gli scandali che talvolta avvengono.

6. Favoriti Eurovision e vincitori

Non sappiamo ancora chi dell’Eurovision Song Contest 2020 son favoriti, possiamo goderci la musica ed iniziare a pensare chi sarà il prossimo vincitore, anche se la fama, popolarità e successo arrivano anche a molti partecipanti che non riescono ad aggiudicarsi la vittoria. Sarà sicuramente un edizione ricca di sorprese e da non perdere; il festival continua a stupirci di anno in anno sia per i partecipanti altamente talentuosi e con performance sempre più di alto livello, lasciando il pubblico a bocca aperta e con gli occhi a cuoricino; spesso l’ESC è stato anche al centro di dibattiti politici: è capitato che alcune nazioni non volessero partecipare per via dello stato ospitante del contest, ma la musica non ha confini e nonostante le polemiche e gli scandali, l’Eurovision è più popolare che mai.

commenta Pronostici Eurovision

Articoli consigliati:
Commenti (2)
Ultimo commento Maxed1963 Maxed1963 Quando si sapranno i concorrenti decido su chi scommettere ahahha 8 mesi fa ...
Gioca responsabilmente